Cosa vedere a Belluno

Cosa visitare a Belluno? Ecco una lista dei monumenti da non perdere, con le principali attrazioni che si incontrano nel centro storico della città e nei suoi immediati dintorni. Dalle chiese alle graziose fontane, dalle antiche porte ai palazzi del Novecento, l’elenco dei punti di interesse offre una serie di spunti per chi si appresta a visitare Belluno.
Inoltre, è disponibile la mappa “Scoprire Belluno”, con cinque percorsi in centro storico: scarica la versione pdf (12,5 mb ita & eng); guardala su Google Maps; scarica il file KML per Google Earth.

Palazzo Rosso – Municipio

palazzo rosso belluno municipio

L’attuale edificio venne realizzato in stile neogotico dall’architetto feltrino Giuseppe Segusini (1801-1876) sul luogo e con alcuni elementi architettonici dell’antico palazzo comunale, detto “la Caminada”, demolito a causa dell’impossibilità – all’epoca – di un restauro conservativo. Secondo gli storici locali il palazzo originale era stato eretto fin dal XIII secolo e venne quindi completamente ricostruito… Continue reading Palazzo Rosso – Municipio

Palazzo dei Rettori – Prefettura

Fu sede per quasi quattrocento anni dei rettori veneti che governavano Belluno e il suo territorio. Su un preesistente e più arretrato edificio fortificato realizzato a partire dal 1409 (e completamente bruciato nel 1802) venne aggiunta nel 1491 dal rettore veneto Maffeo Tiepolo sul lato ovest una prima loggia lombardesca a due piani, poggiante su tre… Continue reading Palazzo dei Rettori – Prefettura

Auditorium

Auditorium

Anticamente palazzo fortificato sede dei vescovi-conti, secondo la tradizione venne eretto (o più probabilmente ampliato e rafforzato) alla fine del XII secolo dal vescovo Gerardo de Taccoli, morto nel 1196 combattendo in battaglia contro i Trevigiani. La torre civica regge la campana al cui suono, dal 1403, si riuniva il Maggior Consiglio cittadino. Una torre… Continue reading Auditorium

Duomo – Cattedrale di S. Martino

Piazza del Duomo - foto di Manuele Sangalli

Un primo edificio sacro, probabilmente paleocristiano, venne intitolato a S. Martino di Tours dal vescovo di Belluno Felice nel 548, durante le guerre gotiche. Sulla facciata frammenti di plutei e pilastrini databili ai secoli IX e X, rinvenuti al di sotto del sagrato antistante. Degli altari trecenteschi rimangono la cosiddetta arca degli Azzoni, murata all’interno… Continue reading Duomo – Cattedrale di S. Martino

Porta Rugo

Porta Rugo a Belluno

Storico accesso meridionale alla città, dall’antico porto fluviale di Borgo Piave. Agli inizi dell’800 venne abbattuta buona parte delle mura cittadine e con esse la grande torre sulla sinistra e le altre fortificazioni laterali che difendevano la porta. Del complesso originale, attraverso cui entrarono il primo rettore veneziano, Antonio Moro, nel 1404, e l’imperatore Massimiliano… Continue reading Porta Rugo

Chiesa di San Pietro

Chiesa San Pietro Belluno

Edificata dai Francescani nel 1326, qualche anno dopo il loro primo arrivo a Belluno, fu demolita a partire dagli anni ’30 del XVIII secolo e completamente ricostruita nel 1750, a causa dei danni subiti nel terremoto del 1709, sul progetto del frate minore Ludovico Pagani, arretrando la facciata che infatti ha lasciato visibile, in alto… Continue reading Chiesa di San Pietro

Le fontane

fontana belluno

Hanno un ruolo importante nella vita e nella storia di Belluno. Città e frazioni ne contano circa 270: costruzioni in pietra, scolpite e ricche di fregi, essenziali vasche in granito e lavatoi tradizionali… costituiscono un affascinante percorso tematico tutto da scoprire. Tra le più significative fontane di Belluno, segnaliamo in particolare: Fontana di San Gioatà… Continue reading Le fontane

Piazza delle Erbe

Una delle piazze più significative della città, conosciuta anche come Piazza Mercato. Tra i palazzi che la circondano spicca il Monte di Pietà. Iniziato nel 1501 sulla spinta della predicazione del servita frate Elia da Brescia, il palazzo venne completato nel 1531. Conserva ancora il portone originale rinforzato con liste di ferro, nonché parte della decorazione… Continue reading Piazza delle Erbe

Porta Dojona

Prende il nome dal vicino torrione (Dojon) con cui costituiva un complesso fortificato, già sede vescovile, all’angolo nordorientale delle antiche mura. L’arco interno venne innalzato nel 1289 da Vecello da Cusighe per il vescovo-conte Adalgerio da Vili alta: tale intervento, all’interno del rifacimento generale della cortina muraria resosi necessario dopo il tramonto del dominio di… Continue reading Porta Dojona

Teatro Comunale

Costruito, in stile neoclassico, su disegno di Giuseppe Segusini nel 1833-35, demolendo l’antico Fondaco delle biade (di cui rimane una testimonianza nell’architrave, datata 1625, murata sul retro del teatro) che sorgeva, con volumi molto minori, a fianco della Porta Dojona a ridosso delle mura cittadine. La facciata si ricollega a quella di altre realizzazioni analoghe… Continue reading Teatro Comunale

Chiesa di Santo Stefano

La chiesa di Santo Stefano di Belluno venne eretta tra il 1468 e il 1491 da maestri comacini per l’ordine dei Serviti, sull’area dove sorgeva una preesistente chiesa di cui rimane, murata sul fianco della navata sinistra, un’interessante epigrafe mortuaria in volgare datata 1349. All’interno è di particolare interesse la cappella Cesa, eretta nel 1485,… Continue reading Chiesa di Santo Stefano

Piazza dei Martiri e i giardini

Piazza dei Martiri a Belluno

Piazza dei Martiri è il “salotto” di Belluno: un palcoscenico, fuori le mura, segnato da quinte di grande diversità e insieme di grande equilibrio, con i suoi palazzi e il passeggio sul “listòn”. “Chi vuol godersi lo spettacolo del mondo da una delle più belle finestre del mondo, ha scritto il poeta Diego Valeri, vada… Continue reading Piazza dei Martiri e i giardini

Chiesa di San Rocco

chiesa di san rocco belluno

Voluta per voto cittadino contro la peste, la chiesa venne iniziata nel 1530 e costruita a più riprese fino al 1561, come testimoniano gli stemmi dei rettori veneti Giacomo Salomon (1659) sulla colonna di sinistra e di Pietro Loredan (1561) sotto la statua di San Rocco inserita al centro della facciata. Venne officiata dai Cappuccini… Continue reading Chiesa di San Rocco

Porta Dante

porta dante belluno

Inaugurata nella forma attuale il 15 maggio 1865, alla fine del cinquantennio di dominazione asburgica a Belluno, quale simbolo patriottico della ritrovata unità culturale italiana, in realtà sostituì la precedente porta Reniera, realizzata nel 1669 dal rettore veneto Daniele Renier da cui prese il nome, il cui stemma in pietra compare ancora sul fronte della… Continue reading Porta Dante

Collegio dei Gesuiti

Collegio dei Gesuiti Belluno

Il complesso venne eretto a partire dal 1704 su un progetto originale dell’architetto gesuita Andrea Pozzo (1642-1709) con l’annessa chiesa di S. Ignazio, ridisegnata in forme più lineari ed innalzata a partire dal 1714 dall’austriaco Matthias Gremsel (XVII-XVIII secolo), allora al servizio dei conti Brandolini nel castello di Cison di Valmarino. Dopo la soppressione dei… Continue reading Collegio dei Gesuiti

Palazzo Coletti

Palazzo Coletti

Progettato nel 1910 dall’architetto bellunese Riccardo Alfarè (1882-1969) al momento della decisione di spostare verso nord la sede della stazione ferroviaria. Il palazzo si trova infatti in via Caffi, nei pressi della stazione. L’edificio, inizialmente destinato a sede di mobilificio, combina tradizione neoclassica ed elementi modernisti. Venne completato solo dopo la guerra, nel 1918.

Palazzo Reviviscar

Su una casa-torre trecentesca, appartenuta a Gaia da Camino, la famiglia Persico edificò il suo palazzo arricchendolo tra il 1496 e il 1506 con una facciata caratterizzata da elementi lapidei. Dopo il 1596 fu dello storico Giorgio Piloni.Modificato profondamente nell’800. Un grave incendio nel 1933 risparmiò solo la facciata. Venne ricostruito nel 1941 riportandolo alla configurazione settecentesca.

Villa Buzzati

Giardino di Villa Buzzati, Belluno

Su una precedente dimora cinquecentesca della famiglia Sacello, estinta nel 1735, Cesare fece erigere l’attuale complesso, rappresentativo del gusto romantico del primo Ottocento, con aggiunte neogotiche alla fine del secolo. Gli esterni sono decorati da affreschi ottocenteschi. Fu casa e dimora estiva dello scrittore Dino Buzzati (Belluno 1906 -Milano 1972). La Villa si trova in località Anconetta, lungo la… Continue reading Villa Buzzati

Chiesa di San Fermo

chiesa di san fermo

La chiesa di San Fermo si trova nell’omonima frazione di Belluno, situata alle porte della città, al confine con il territorio di Sedico. Sui resti di un edificio del VI secolo (frammenti di plutei murati sulla facciata) era sorta una cappella di dimensioni ridotte, ampliata nelle attuali forme a partire dal 1624. Consacrata nel 1672, sotto il… Continue reading Chiesa di San Fermo

Battistero

Edificato nel 1516 sulle fondamenta di una precedente chiesa dedicata a S. Martino. Dopo l’abbattimento dell’antico Battistero nel 1555, ne assunse il titolo e la funzione. Il terremoto del 1873 distrusse la vicina chiesa di S. Andrea, da cui proviene la trecentesca Madonna delle Grazie. All’interno, sulla vasca battesimale, S. Giovanni Battista di Andrea Brustolon… Continue reading Battistero

Palazzo Piloni – Palazzo della Provincia

Palazzo Piloni, Belluno

Risale alla metà del XVI secolo il nucleo originario del complesso edilizio voluto da Odorico Piloni. Conserva ancora il ciclo di affreschi delle stagioni di Cesare Vecellio e i ritratti cinquecenteschi dei Piloni. L’interno venne completamente rimaneggiato in occasione della costruzione dell’ala verso il Duomo del 1926-28 da parte dell’architetto Alberto Alpago-Novello. E’ sorto sulla sede… Continue reading Palazzo Piloni – Palazzo della Provincia

Palazzo Doglioni-Dalmas

palazzo doglioni dalmas belluno

Sorto alla metà del XVIII secolo, Andrea Alpago fece completare l’edificio dall’architetto Valentino Alpago-Novello per il matrimonio della figlia Marianna con Matteo Doglioni-Dalmas nel 1785, con l’aggiunta della barchessa, progettata forse dall’architetto Clemente Doglioni. All’interno, conserva un ciclo di affreschi di fine ‘400 attribuiti ad Antonio da Tisoi.

Chiesa di San Nicolò

borgo piave e san nicolo

Centro spirituale della comunità di Borgo Piave, dedicata a San Nicola protettore degli zattieri che trasportavano il legname dal Cadore a Venezia. Un primo edificio fu eretto nel 1361, poi ricostruito nel 1547 e alterato in linee neoclassiche nel 1861. Sulla facciata epigrafi dedicate al ponte sul Piave costruito nel 1568 e agli interventi di… Continue reading Chiesa di San Nicolò

Ponte della Vittoria

Realizzato tra il 1923 e il 1926 dal veneziano Eugenio Miozzi ( 1889-1979) in sostituzione del precedente più arretrato, di cui resta la prima arcata, costruito nel 1837-1841 da Antonio Zilli e crollato nel 1882. Fu inaugurato il 23 maggio 1926 dal Re Vittorio Emanuele III. Gli elementi decorativi sono del bellunese Riccardo Alfarè (1882-1969).

Chiesa di Santa Maria dei Battuti

Santa Maria dei Battuti a Belluno

Edificata all’inizio del XIV secolo per la confraternita dei Battuti, due epigrafi ricordano la costruzione del campanile nel 1415 e il completamento dell’edificio nel 1441. Originariamente ricchissima di opere d’arte (Alvise Vivarini, Paris Bordon, Carlo Caliari) disperse dopo la soppressione del 1806. Il portale gotico scolpito è stato trasferito nel 1893 alla chiesa di S.… Continue reading Chiesa di Santa Maria dei Battuti

Seminario Gregoriano

Seminario Gregoriano Belluno

Convento francescano, eretto nel XIII secolo. II campanile è stato riedificato nel 1882 dopo i danni subiti nel terremoto del 1873. All’interno si trovano due chiostri (sec. XV e XVI) con pozzo centrale del 1730. Soppresso il convento nel 1807, l’edificio ospitò il Liceo dipartimentale nel 1810 e dal 1834 il nuovo Seminario, ristrutturato nel… Continue reading Seminario Gregoriano

Monte di Pietà

Monte di pietà, Belluno

Si trova in piazza delle Erbe: realizzato tra il 1501 e il 1531, conserva ancora le porte originali e parte degli affreschi interni. Sulla facciata il simbolo del Monte, cioè una “Pietà” in pietra di scuola tedesca, e numerosi stemmi dei rettori veneti che garantirono l’autonomia amministrativa del Monte. Nella annessa chiesa della B. Vergine… Continue reading Monte di Pietà

Loggia dei Ghibellini

Loggia dei Ghibellini, belluno

Si trova in piazza delle Erbe: su una preesistente loggia del 1347, nel 1471 la famiglia cadorina dei Costantini eresse il suo palazzo con lo spazio aperto porticato in cui si riunivano i ghibellini. Nel luglio del 1509 ospitò l’Imperatore Massimiliano d’Asburgo durante le guerre cambraiche. Riconquistata Belluno, Venezia vi pose nel 1517 un leone… Continue reading Loggia dei Ghibellini

Palazzo delle Poste

palazzo delle poste belluno

Realizzato nel 1936-38, su progetto dell’architetto Alberto Alpago-Novello, nell’area che per i precedenti mille anni aveva ospitato il castello cittadino, che in seguito al progressivo abbandono patito in epoca veneziana venne completamente abbattuto dopo il 1806 e sostituito dalle carceri. Alcuni ruderi sono conservati nel giardino a fianco al palazzo: il giardino da lettura fu… Continue reading Palazzo delle Poste

Torrione

Torrione di Belluno

Torre d’angolo delle mura cittadine, che dalla sua antica denominazione medievale di Dollone o “Dojon” aveva dato il nome all’intero complesso fortificato e alla famiglia bellunese dei Doglioni. Iniziato nel 1481 dal rettore veneziano Perazzo Malipiero, venne concluso nel 1489 da Luca Foscarini, di cui porta lo stemma a fianco del leone di S. Marco.… Continue reading Torrione

Palazzo Pagani Cesa

Palazzo Pagani Cesa camera commercio Belluno

Edificio realizzato in forme barocche all’inizio del XVII secolo dalla famiglia Cesa, entrata nel Consiglio dei Nobili nel 1547 ed estintasi nel 1624, continuando poi nel ramo dei Pagani-Cesa. La facciata seicentesca è decorata con stemmi Cesa. Ha subìto una radicale ristrutturazione interna nel 1932 e attualmente è sede della Camera di Commercio di Belluno.… Continue reading Palazzo Pagani Cesa

Chiesa di San Biagio

Chiesa di San Biagio, Belluno

La chiesa di San Biagio si trova nell’omonima via, che segue l’andamento del torrente Ardo, a est rispetto al centro di Belluno. Originariamente intitolata S. Croce di Campestrino, è la prima chiesa della comunità cristiana di Belluno. Sorta al di fuori del perimetro urbano romano, conserva ancora la pianta a croce greca risalente forse al… Continue reading Chiesa di San Biagio

Chiostro dei Serviti

chiostro dei serviti belluno

Costruito a partire dal 1463 per ospitare una comunità dell’ordine dei Servi di Maria che rimase a Belluno fino alla soppressione napoleonica del 1806. Requisito per uso amministrativo, attualmente vi hanno sede gli uffici statali dell’Intendenza di Finanza. Si trova in piazzetta Santo Stefano, nelle immediate vicinanze della bella chiesa di Santo Stefano: entrambi i… Continue reading Chiostro dei Serviti

Palazzo Fulcis

Palazzo Fulcis Belluno dettaglio

Il complesso di Palazzo Fulcis è il frutto della ristrutturazione del palazzo cittadino dell’aristocratica famiglia bellunese realizzata intorno al 1776 dall’architetto Valentino Alpago-Novello, in occasione delle nozze tra Guglielmo Fulcis e la contessa trentina Francesca Migazzi De Waal: il palazzo, già scrigno di importanti commissioni ad artisti locali e non, come il ciclo di tele… Continue reading Palazzo Fulcis

Cassa di Risparmio

cassa risparmio belluno statue

In posizione centrale in piazza dei Martiri, fu progettata nel 1939 da Alberto Alpago- Novello e realizzata nel 1947 in sostituzione di un basso edificio porticato preesistente e di altre costruzioni, a completamento della quinta monumentale della piazza. Significativa l’organizzazione scenografica degli spazi interni. Designed in 1939 by Alberto Alpago-Novello and built in 1947 to substitute… Continue reading Cassa di Risparmio

Cinema Italia

Cinema Italia

Realizzazione dell’architetto bellunese Riccardo Alfarè (1882-1969), costruito in stile eclettico nel 1926 in un’area già alterata nell’Ottocento (fu magazzino del sale) dove sorgeva precedentemente l’antica chiesa di S. Maria Nova, eretta nel 1326 e distrutta dopo la chiusura e la confisca attuate in età napoleonica. Prossimi Eventi:

Chiesa di Loreto

chiesa di loreto belluno

Costruita tra il 1612 e il 1641 su disegno del cappuccino Andrea da Venezia, a completamento dell’annesso convento delle Clarisse, soppresso nel 1806 e da allora adibito a scuole pubbliche. Fu rimaneggiata nella zona absidale nel 1952 dall’architetto Alberto Alpago Novello: i lavori interessarono anche l’annesso chiostro, completato con l’aggiunta del lato addossato alla chiesa.… Continue reading Chiesa di Loreto

Scuole Gabelli

scuole gabelli belluno foto manuele sangalli

Intitolate alla memoria del pedagogista bellunese Aristide Gabelli ( 1830-1891) furono realizzate nel 1933-34 con spazi interni ed esterni progettati dagli ing. Agostino e Guglielmo Zadra per la migliore applicazione didattica del metodo Montessori-Pizzigoni. Sorgono sullo spazio della prima stazione ferroviaria cittadina, costruita nel 1886 e spostata nel 1928. Dedicated to the memory of the… Continue reading Scuole Gabelli

Stazione Ferroviaria

Eretta su progetto dell’ing. Benedetto Protti, venne inaugurata il 28 ottobre 1928, quando venne spostata la vecchia stazione realizzata nel 1886 dove oggi sorgono le Scuole Gabelli. Il vicino giardino venne sistemato dall’architetto Alberto Alpago-Novello nell’attuale configurazione nel 1940. Built by the engineer Benedetto Protti, it was inaugurated on 28th October 1928, when the old… Continue reading Stazione Ferroviaria