Cosa fare a Belluno?

Un weekend ricco di eventi in quel di Belluno!
Eventi di ogni tipo e adatti a persone di tutte le età: dai racconti di viaggio con Samarcanda, al Waterline con Alessio Gosso, dagli spettacoli per la famiglia fino alla presentazione del libro di Gennaro Sangiuliano. E domenica a Castion c’è il Carnevale!

Racconti di viaggio: Samarcanda e la Via della Seta

Sala Bianchi a Belluno (via Fantuzzi 11).
Sabato 18 Febbraio 2017 ore 21.00

Immagini e aneddoti che raccontano un viaggio meraviglioso alla scoperta di luoghi affascinanti. Crocevia di culture, tra le influenze musulmane, buddiste e cristiane.

Molte delle tappe di questo viaggio, tra cui Samarcanda, Khiva e Bukhara sono tra la principali località della celeberrima Via della Seta.

Durante la serata non mancheranno i consigli su come affrontare un viaggio del genere… il resto è una sorpresa che certamente non vi deluderà!

Waterline

Piscina di Belluno. Sabato 18 Febbraio 2017  15:00    

Che cos’è Waterline?
Si tratta di una slack line sull’acqua che apporta benefici alla respirazione, all’agilità e rinforza l’intero corpo, permettendo di migliorare il proprio equilibrio e la propria concentrazione mentale.
Un’attività adatta a tutti, ragazzi e adulti, per divertirsi assieme.

Sabato 18 febbraio alla Piscina di Belluno sarà possibile provare questo affascinante sport: pagando solo il normale ingresso in Piscina (interi € 7,50; ridotti € 5,50; € 6,50 interi con tessera AICS).
Gli interessati avranno l’opportunità cimentarsi in questa divertente disciplina, dalle 15.00 alle 16.30, assieme ad Alessio Gosso e mettere così alla prova le proprie abilità.

Per avere maggiori informazioni è possibile recarsi presso la segreteria della Piscina di Belluno

La parabola di Hillary Clinton.

Sabato 18 febbraio Gennaro Sangiuliano presenta il suo ultimo libro.

Sabato 18 febbraio alle ore 17.30 nella Sala Teatro del Centro congressi Giovanni XXIII di Belluno, per la rassegna culturale I Grandi incontri dell’Associazione Liberal Belluno presieduta da Rosalba Schenal, si terrà la conferenza dal titolo “Il potere in una dinastia americana” .

Durante la serata Sangiuliano presenta il suo ultimo libro  “Hillary, vita e potere di una dinastia americana” pubblicato con Mondadori. Il voluma racconta della parabola politica della ex first lady. “Nel secondo mandato di Bill Clinton a governatore dell’Arkansas, Hillary decide di non essere più solo la moglie ma assume un ruolo forte nella amministrazione dello Stato: divenni il navigatore della nostra carriera politica in comune … Ho sempre saputo di essere un leader politico …”.  

Conduce l’incontro Roberto De Nart.

Ho Un Lupo Nella Pancia. Comincio dai 3

Teatro Comunale
Domenica 19 Febbraio  2017  17:00

Uno spettacolo che fa riflettere sulle relazioni tra bambini e adulti, tramite il cibo.

Dolce, salato, aspro, amaro. Il senso del gusto accompagna la costruzione delle nostre relazioni con il mondo. Ci allontaniamo dal dolce rassicurante del latte materno alla ricerca di cibi salati, assaggiamo il mondo e le persone intorno a noi, ridiamo e mastichiamo i sapori aspri che ci fanno fare le boccacce, finché impariamo ad assaporare anche l’amaro, ed iniziamo ad essere grand.

Babilonia Teatri, Leone d’Argento a La Biennale di Venezia 2016, si misura qui col teatro per i più piccoli senza rinunciare alla sua intensa cifra espressiva!

Il carnevale Castionese

Domenica 19 Febbraio.
Giunto alla 57° edizione il Carnevale di Castion vi aspetta con tante divertenti attività, ecco il programma.
Dalle ore 10.00 apertura degli stand gastronomici, animazione e giochi per bambini con il mago Bronze e spettacolo di giocoleria.
Alle ore 11.30 sfilata delle mascherine con premi: sono invitate tutte le scuole materne, il gruppo più numeroso e la mascherina più bella riceveranno un premio.
Al pomeriggio alle ore 14.30 da in programma la  sfilata dei carri allegorici lungo il Pian delle Feste, a seguire le premiazioni.

phot credit: claudio_play_lucca


Ecco gli eventi del fine settimana a Belluno

 Il fine settimana a Belluno è denso di appuntamenti e noi vogliamo essere sicuri che non ve ne perdiate nemmeno uno! Eccoci quindi con il consueto articolo in cui riassumiamo gli eventi del weekend: mostre, presentazione di libri, conferenze e spettacoli teatrali. Buona lettura! 

VENERDì 18 NOVEMBRE

 

“Una mamma, un papà. Due papà due mamme. Genitori e figli tra affetti e diritti”

Comitato Pari Opportunità dell’Ordine degli Avvocati di Belluno organizza venerdì 18 novembre alle ore 14.30 in Sala Muccin l’incontro per approfondire il tema della legge sulle Unioni Civili.
In serata i lavori proseguiranno a Feltre, presso presso l’Aula Magna del Campus Universitario “Tina Merlin”.
Per ulteriori dettagli è possibile consultare la locandina dell’evento.

 

Presentazione del volume “La ragazza del Casino dei nobili”

Alle 17.30 di venerdì 18 novembre, presso l’Aula magna dell’I.I.S. “Segato-Brustolon, l’autrice Rita Da Pont presenta il suo libro  “La ragazza del Casino dei nobili“, Cierre Edizioni.
L’ incontro, realizzato con il patrocinio del Comune di Belluno, sarà condotto dal giornalista Dino Bridda.

 

Ammlarsi e guarire con il cibo. L’approccio terapeutico dei DCA

Prosegue il ciclo di incontri promossi dal Comune di Belluno sul tema “La salute, una scelta consapevole”, per sensibilizzare la cittadinanza su temi di salute importanti per il benessere individuale e sociale.
Venerdì 18 novembre ore 18.00 in Sala Bianchi di Viale Fantuzzi, interverranno sull’argomento Equipe DCA Ulss 1 e  Associazione Margherita.
Il calendario di tutti gli incontri è disponibile a questo indirizzo.

Sonatori de la Gioiosa Marca presenta “Johann Sebastian Bach, La Cantata del Caffè”.

Circolo Culturale Bellunese ci invita venerdì 18 novembre alle ore 20.45 al concerto che si terrà al Teatro Comunale di Belluno.
Per informazioni e per la prevendita dei biglietti, è possibile consultare la pagina ufficiale.
Realizzato con il patrocinio del Comune di Belluno.

Dibattito sul tema della riforma costituzionale e il “nuovo” Titolo V

Fondazione “Montagna e Europa Arnaldo Colleselli – Belluno promuove per venerdì 18 novembre alle ore 18.00 in sala Luciani, un dibattito aperto a tutta la cittadinanza per approfondire il tema della riforma costituzionale e il “nuovo” Titolo V, ponendo l’accento sulle prospettive che riguardano il Veneto e la realtà Bellunese.
A questo indirizzo è possibile vedere la locandina.

SABATO 19 NOVEMBRE

Incontro informativo per approfondire tematiche fiscali che riguardano il mondo del volontariato

L’evento è organizzato dal Centro di servizio per il volontariato della provincia di Belluno organizza sabato 19 novembre alle ore 9.00, presso la propria sede.
Interverranno i dottori commercialisti Barbara Dal Molin e Oscar Maeran.
Le iscrizioni terminano mercoledì 16 novembre.
A questo indirizzo è possibile avere ulteriori informazioni.

Spettacolo teatrale “Il deserto dei Tartari“

Tutti a teatro sabato 19 novembre: alle 20.45, al Comunale di Belluno, va in scena la prima rappresentazione della 39^ Stagione di Prosa del Circolo Cultura e Stampa Bellunese.

Lo spettacolo è stato adattato e diretto da Paolo Valerio e prodotto dal Teatro Stabile del Veneto:vuole essere un omaggio all’autore bellunese Dino Buzzatti e alla moglie Almerina Buzzatti, scomparsa lo scorso anno.
Le musiche sono di Antonio Di Pofi.
A questo indirizzo è possibile visionare la locandina.

SOUND MEETING 2016 “Replicazioni Intelligenti”

Palazzo dei Rettori di Belluno è la bella cornice del primo incontro della rassegna, programmato per sabato 19 novembre alle ore 20.45.
Female Vocal Group Nova Cantica presenta “AURA musica“, improvvisazioni musicali e replicazioni intelligenti tra passato e futuro.
A questa pagina è possibile visionare l’intero programma.

 

Conversazione con immagini di DINO BRIDDA

Il giornalista Dino Bridda presenta la serata “Primo Capraro – Dalle Dolomiti alle Ande” Castion/San Carlos de Bariloche.
L’appuntamento è per sabato 19 novembre
alle ore 20.30 al Teatro San Gaetano di Castion.
Serata a cura della Famiglia PIAVE – Associazione Bellunesi nel mondo.
L’ingresso è libero.

 

 

La Guera Granda” Soldati e Civili in Italia nella guerra 1915-1918

Sabato 17 novembre doppio appuntamento in Sala Bianchi: alle 17.30 e alle 20.30 si terrà lo spettacolo La Guera Granda” Soldati e Civili in Italia nella guerra 1915-1918” un racconto per testi, musica e immagini dell’Associazione Culturale Cantalora. A cura dell’Associazione Antenna Anziani Onlus.
L’evento rientra nella rassegna Benvenuto San Martino, Belluno in Festa 2016″,realizzata con il patrocinio del Comune di Belluno.
A questa pagina è possibile consultare il programma.

 

SABATO 19 e DOMENICA 20 NOVEMBRE

Visita guidata alla Cripta del Duomo di Belluno

Un altro fine settimana in cui è possibile visitare la Cripta del Duomo di Belluno.
Il personale dell’ Associazione Campedel è a disposizione per offrire la visita guidata, nei seguenti orari: sabato 19 novembre dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18 e domenica 20 novembre dalle 15 a 18.
Questa è la pagina da visitare per avere ulteriori informazioni.
L’evento rientra nella rassegna Benvenuto San Martino, Belluno in Festa 2016″, realizzata con il patrocinio del Comune di Belluno.
A questa pagina è possibile consultare il programma.

DOMENICA 20 NOVEMBRE

C’era 2 volte 1 cuore, spettacolo teatrale per tutta la famiglia

Tib Teatro propone al Comunale di Belluno il secondo appuntamento di Cominciodai3 Famiglie a Teatro.
Domenica 20 novembre alle ore 17.00 va in scena lo spettacolo “C’era 2 volte 1 cuore” , suggestivo racconto che saprà coinvolgere ed emozionare gli spettatori di ogni età.

 

In Sala Bianchi, domenica 20 novembre alle ore 17.00, si potrà partecipare alla conferenza intitolata”Dionisio, il dio della vite e del vino” a cura dell’Associazione Heliopolis e dell’ Auser di Belluno.

L’evento rientra nella rassegna Benvenuto San Martino, Belluno in Festa 2016″.
A questa pagina è possibile consultare il programma.

 

E PER TUTTO IL WEEKEND…

Vi ricordiamo le mostre che saranno visibili nel fine settimana:

dal 3 novembre al 4 dicembre: “Lux Perpetua“, della rassegna Passi e Trapassi. Mostra fotografica di Roberto Muraro, presso Palazzo Crepadona. 

Dal 9 novembre al 4 dicembre l’imperdibile mostra dal titolo “AN DE LA FAN, Belluno invasa”, presso Palazzo Crepadona. 

Alberi monumentali della provincia di Belluno, presso Palazzo Crepadona, dal 15 novembre al 4 dicembre 2016
http://www.ctgbelluno.it/2016/10/22/alberi-monumentali-della-provincia-di-belluno/

Clik Clik Clik Fotografare in libertàMostra Fotografica Collettiva del Circolo Fotografico Mario De Biasi presso Palazzo Crepadona, da 15 novembre 4 dicembre 2016

Cavalletti nei porticidal 4 al 19 novembre 2016.

Fotografia di @andrea_cavalet


La fiera di San Martino e gli altri eventi del fine settimana

Il weekend che si sta avvicinando è uno dei più attesi dell’anno; in occasione della festa del Santo Patrono di Belluno, venerdì 11 novembre 2016, gli eventi che animeranno la nostra Adorable Città saranno davvero molti, a partire dalla famosa fiera di San Martino, fino allo Street Food e alla movimentatissima Notte di San Martino. Non crederete mica che sia finita qui? Ecco il programma completo!

 

Venerdì 11 novembre, il giorno di San Martino

Nel giorno del Santo Patrono di Belluno, si terrà la solenne celebrazione presso la Basilica Cattedrale alle ore 10.00 della mattina. Alle ore 11.30, invece, ci sarà la consegna del Premio San Martino a Clio Zammatteo presso il Teatro Comunale.

A partire dalle ore 19.00 il centro di Belluno si scatenerà con la terza edizione de La Notte di San Martino organizzata da Bellunolanotte, in collaborazione con i bar e locali del centro storico.

Ma in cosa consiste questa notte bianca? Musica live, dj set ed enogastronomia è il ricco menù che sarà offerto dai locali del salotto bellunese, con l’obiettivo di riportare la gente (bellunesi e non) a vivere il luogo più bello e caratteristico della nostra città.

Dalle ore 19.00 si comincerà con un aperitivo itinerante, in cui  ogni locale proporrà un intrattenimento diverso, si proseguirà fino a tarda serata a passeggio tra le caratteristiche vie del centro storico di Belluno, degustando qualche cicchetto insieme a un buon bicchiere di vino  il tutto accompagnato dalla buona musica! Ecco il programma completo, con i locali coinvolti e la musica dal vivo. 

 

Sabato 12 novembre

Da sabato 12 a domenica 13 novembre, nellambito della Fiera di San Martino di Belluno, tornerà lo Street Food! Lo Street Food Village sarà posizionato in Piazza Piloni e quest’anno consisterà in una vera e propria finale di un tour, dove undici fuoriclasse del cibo di strada dimostreranno il loro valore. Saranno presenti decine di specialità da tutta Italia e dal mondo per far degustare alle migliaia di persone previste i cibi di strada più tradizionali e genuini. in Piazza Piloni sarà possibile assaggiare anche i prodotti delle eccellenze del Parco delle Dolomiti bellunesi e dell’Unione Montana; gli stand streetfood, quelli con la tendina, saranno aperti sabato dalle 17 alle 24 e domenica dalle 8 alle 22.

Nella giornata di sabato, alle ore 18.00, vi invitiamo all’anteprima di Spade delle Dolomiti, il primo evento interamente dedicato alla riscoperta delle spade prodotte nel distretto bellunese del ferro. L’evento si svolgerà tra Piazza Duomo e Palazzo dei Rettori, all’interno dei festeggiamenti per il patrono Martino, non a caso scelto dato che è il santo con la spada. Una sorpresa scintillante e fragorosa, accompagnata dalle voci del sestetto vocale femminile Esafonia, animerà la piazza concludendosi nel magnifico salone del palazzo che oggi ospita la Prefettura. Un’anteprima da non perdere per riscoprire un passato glorioso e da valorizzare. Per maggiori informazioni vi invitiamo a visitare la pagina Facebook. 

Vi segnaliamo anche due eventi che avranno luogo entrambi alle 21.00 di sabato 12 novembre:

Presso la Basilica Cattedrale, il Messiah di G.F. Handel con l’Orchestra Dolomiti Symphonia e la Polifonica B. Marcello.

Presso il Teatro San Gaetano di Castion, sempre alle 21.00, “Donne come te… o quasi“, con l’Associazione Culturale Teatro à la coque:  un recital divertente e brillante che porta in scena diversi modi di essere donna quali la suora assatanata, la moglie indolente, la logorroica e l’apprensiva, la prostituta di classe, la tenera mamma. Evento a cura della Pro Loco Pieve Castionese , all’interno della Rassegna teatrale Cinque vie.

Domenica 13 novembre

La Fiera Mercato di San Martino, o Sagra di San Martino, coincide storicamente con la fine dell’annata agraria: testimonianze storiche la datano fin dal Trecento, seppure con carattere più specificamente di commercio di bestiame.

Per tutto il giorno, il centro storico ospiterà le bancarelle che offriranno una vasta gamma di articoli e tante curiosità. In Piazza Mercato sarà presente il mercatino dell’antiquariato, “Cose di Vecchie Case”, manifestazioni enogastronomiche e le tradizionali castagnate a fare da cornice.  Oltre cento operatori propongono prodotti agroalimentari, biologici, artigianali e tradizionali, animali, fiori e piante di ogni tipo. Per i bambini ci sono giocattoli, pupazzi, palloncini e gonfiabili. Non mancano i punti di ristoro con somministrazione di cibi e vivande.

Vi invitiamo a non perdervi il concerto in onore di San Martino del Complesso Bandistico Città di Belluno, alle ore 10.45 in Piazza Duomo. E vi ricordiamo anche che per tutta la giornata sarà presente lo Street Food in Piazza Piloni!

Vi ricordiamo infine che dal 7 al 13 novembre sarà possibile visitare, presso Palazzo Crepadona, l’esposizione di tutte le statue che hanno partecipato all’Ex tempore di Scultura con i seguenti orari: dal lunedì al sabato dalle ore 10.00-12.30 e 15.00-18.00, mentre venerdì 11 e domenica 13 ad orario continuato.

Dall’8 novembre al 4 dicembre, sempre presso Palazzo Crepadona, si terrà anche la mostra “An de la Fan, Belluno invasa“.

 

Molte di queste iniziative fanno parte di “Benvenuto San Martino”, il cartellone di eventi in programma a Belluno nel mese di novembre, nell’ambito dei festeggiamenti per il Santo Patrono della città. Scopri il programma completo!


Gli appuntamenti bellunesi di sabato e domenica

Sarà che oggi è giovedì, sarà che il tempo è un po’ grigio, sarà quest’atmosfera umida ma abbiamo decisamente voglia di respirare un po’ d’aria di weekend! E quale modo migliore per farlo se non vedendo insieme quali eventi ci attendono sabato e domenica? 

 

SABATO 22 e DOMENICA 23 OTTOBRE

“Io sto con gli Hobbit”

Saranno due giornate ispirate alle leggende e fiabe dei boschi, dedicate agli stili di vita amici dell’ambiente, ecologici e genuini: questa è “Io sto con gli Hobit“, la mostra mercato che sabato 22 e domenica 23 ottobre porterà in Piazza dei Martiri una atmosfera magica, sospesa tra tra fiaba e realtà e all’insegna del vivere in armonia con la Natura.
Tra le bancarelle si troveranno oggetti realizzati a mano con materiali naturali, prodotti della terra coltivati in ottica biologica, succhi, sciroppi, distillati realizzati naturalmente e tanto altro ancora.
Per i più piccoli saranno realizzati laboratori creativi di riciclo a tema.
Racconti magici renderanno indimenticabile la giornata.
Ulteriori informazioni a questa pagina dedicata.

Seminario Esperienziale di Reiki Rainbow

Nuvole libere” di Carmen Fontana organizza il “Seminario Esperienziale Di Reiki Rainbow 1° Livello Shoden”.
E’ una esperienza dedicata all’amore per se stessi e al desiderio di migliorare la propria vita.
Carmen Fontana è ricercatrice della storia del Reiki e Master Reiki.
Il seminario si svolgerà a Castion, sabato 22 ottobre dalle 14.30 alle 18.30 e domenica 23 ottobre dalle 9.30 alle 18.30.
Ulteriori informazioni a questa pagina dedicata.

SABATO 22 OTTOBRE

PuroSangue ABVS: “La Donazione e la Medicina trasfusionale incontrano la Medicina Rigenerativa”

Il convegno è organizzato dall’Associazione Bellunese Volontari del Sangue in collaborazione con l’Ulss 1 e la Fondazione TES e con il patrocinio dell’Università degli studi di Padova.
Si terrà presso la sala Convegni dell’ABVS in Viale Europa 12 (fronte Ospedale S. Martino) di Belluno, il giorno sabato 22 ottobre dalle ore 15.00.
Verranno approfonditi i risultati dello studio di particolari emocomponenti chiamate membrane leuuco-fibrino-piastriniche.
Ulteriori informazioni a questa pagina dedicata.

Biblioteca dei Ragazzi aperta anche al sabato mattina

Conosci la Biblioteca dei Ragazzi?
E’ un servizio offerto dalla Biblioteca Civica di Belluno ed è attiva in città da quasi vent’anni.
Offre a bambini e ragazzi una grande varietà di materiali e servizi: libri, dvd, servizio di prestito, lettura in sede e tanto altro.
La tessera è gratuita.
Il Comune di Belluno e la Biblioteca Civica di Belluno, ricordano che partire dal 22 ottobre l’orario di apertura sarà ampliato: la Biblioteca dei Ragazzi sarà aperta anche il sabato mattina dalle ore 9.00 alle ore 12.30.
Ulteriori informazioni a questa pagina dedicata.

Visita guidata alla scoperta dei Cimbri

E’ stata posticipata a sabato 22 ottobre la visita guidata tra le tradizioni e i villaggi Cimbri, organizzata dalla Biblioteca Civica di Belluno nell’Altipiano del Cansiglio.
Il ritrovo è alle ore 10.00 in piazza a Spert d’Alpago.
Marta Azzalini e Annalisa Crose ci guideranno tra la secolare Foresta da Remi della Repubblica di Venezia narrando la storia della minoranza etnico-linguistica dei Cimbri.
Il costo della visita guidata è di € 10 (minorenni gratis), da pagare il giorno stesso direttamente alle guide
Il pranzo, prenotabile presso il ristorante La Huta di Pian Osteria, avrà un prezzo convenzionato di €18 a persona.
Iscrizioni presso la sede della Biblioteca civica a Belluno, Palazzo Crepadona, via Ripa 3,o al tel. 0437948093 o scrivendo una e-mail a biblioteca@comune.belluno.it.
Ulteriori informazioni a questa pagina dedicata.

Incontri d’Autunno”: Cristina Caboni

Secondo incontro Alla Libreria Tarantola per il ciclo “Incontri d’Autunno“.
Sabato 22 ottobre dalle 18.00 alle 20.00 potremo conoscere più da vicino la scrittrice Cristina Caboni, che in questa serata ci presenterà il suo romanzo “Il giardino dei fiori segreti“.
E’ la storia di un legame spezzato, di due ragazze che ritrovano le loro radici.
Al termine dell’incontro, cena in compagnia dell’autrice presso l’Agriturismo Casa de Bertoldi.

Teatro Comunale: “Prendi al volo la vita”

Le poesie scritte da Luana Gorza diventano spunto per uno spettacolo in cui si intrecciano musica, teatro, danza, cinema e versi.
Prendi al volo la vita“: gli artisti Giorgia Sonego, Roberto Ferrazzi, Coro Vocincanto, D.N.A. quartetto, Autumn Rose, Alvise Bortolini, Paolo Fornasier, Michele Firpo, saranno sul palco per comunicare il significato del tempo, e sensibilizzare su una malattia tanto rara quanto devastante: la SLA.
Lo spettacolo si terrà sabato 22 ottobre alle ore 21.00 al Teatro Comunale di Belluno.
Ulteriori informazionia questa pagina dedicata.

DOMENICA 23 OTTOBRE

“Comincio dai 3”

E’ giunta ben alla 24^ edizione la rassegna di teatro “Comincio dai 3“.
Tib Teatro Belluno, con la direzione di Daniela Nicosia, torna protagonista in città con il teatro dedicato a bambini, ragazzi, famiglie e scuole.
I Brutti anatroccoli” della Compagnia Teatrale Stilema / Unoteatro è lo spettacolo che apre la stagione.
Con tanta ironia ed umorismo, si toccherà un tema che ci coinvolgerà di certo: essere uguali e essere diversi …cosa ci fa sentire a posto oppure in difetto rispetto a come si dovrebbe essere?
Lo spettacolo sarà in scena al Teatro Comunale di Belluno, domenica 23 ottobre alle ore 17.00.
La campagna abbonamenti scade il 23 ottobre.
Ulteriori informazionia questa pagina dedicata.

 

 

Immagine di copertina di @silv.nenz


Belluno, qualche idea per il prossimo weekend

Sono tante le iniziative in programma per questo weekend! Oltre le Vette arricchirà ancora il panorama culturale bellunese dei prossimi giorni, ma non mancheranno i momenti di sport e condivisione con la “Strabellunorun“, la corsa podistica che si snoda tra i luoghi più suggestivi della città, e ancora i cicchetti in centro e i momenti di festa e musica-live nei tanti locali bellunesi.
Ecco qui tutto quello che c’è da sapere…

GIOVEDI’ 13 OTTOBRE

Enrico Camanni : Le Alpi – Il luogo della modernità.

In Sala Muccin, giovedì 13 ottobre alle ore 17.00,  si tiene la conferenza di Enrico Camanni dal titolo: Le Alpi – Il luogo della modernità.
Il giornalista e scrittore porta il proprio contributo alla visione globale delle problematiche e delle opportunità della montagna.
L’incontro sarà introdotto da Francesca Bogo.
L’evento è inserito nella rassegna “Oltre le Vette“, realizzata con il contributo del Comune di Belluno.

I documentari di Internazionale: The girl who saved my life

Al Cinema Italia , giovedì 13 ottobre alle ore 18.00, viene proiettato in versione originale con sottotitoli italiani, il film del regista Hogir Hirori che narra il suo viaggio dalla Svezia verso la sua terra natale, il Kurdistan iracheno. Documenta così il destino di 1 milione e mezzo di profughi in fuga dall’ISIS.
I documentari di Internazionale sono documentari su informazione, attualità internazionale e diritti umani.
L’evento è inserito nella rassegna “Oltre le Vette“, realizzata con il contributo del Comune di Belluno.

La testa oltre all’arrampicata – Passione, amicizie e racconti di un atleta

Giovedì 13 ottobre, ore 21 al Teatro ComunaleFrancesco Vettorata, bellunese che si è distinto nel mondo dell’arrampicata sportiva italiana, condivide con i presenti la propria storia, raccontando con foto e video gli eventi che lo hanno portato fino alle finali di Coppa del Mondo.
Sandro Neri, uno dei fondatori del movimento dell’arrampicata sportiva nel Bellunese, presenterà la serata.
L’evento è inserito nella rassegna “Oltre le Vette“, realizzata con il contributo del Comune di Belluno.

VENERDI’ 14 OTTOBRE

“Paesaggio, architetture, infrastrutture, turismo: un viaggio attraverso la costruzione delle Alpi dalla fine del ‘700 alla contemporaneità”

Venerdì 14 ottobre alle ore 17.00, presso Sala Muccin, Antonio De Rossi, professore ordinario di progettazione architettonica e urbana e direttore del centro di ricerca “Istituto di Architettura Montana” presso il Politecnico di Torino, affronta il tema della modifica dell’ambiente e del paesaggio montano tra la seconda metà del Settecento, momento della scoperta delle Alpi da parte delle società urbane europee, e il definitivo fissarsi, attorno ai primi del Novecento, di un’idea di montagna legata alla metamorfosi turistica.Conferenza di Antonio De Rossi.
L’evento è inserito nella rassegna “Oltre le Vette“, realizzata con il contributo del Comune di Belluno.

“Montagne, sentinelle del clima che cambia” con Luca Mercalli

Venerdì 14 ottobre alle ore 21.00, al Teatro Comunale, il climatologo Luca Mercalli  analizzi il fenomeno dei mutamento climatico: dalle Dolomiti che cambiano forma ai ghiacciai che si ritirano, la diagnosi precoce del riscaldamento globale arriva dalle alte terre.
L’incontro è stato curata da Dolomiti UNESCO.
L’evento è inserito nella rassegna “Oltre le Vette“, realizzata con il contributo del Comune di Belluno.

“Belluno e…” seconda edizione

Il giornalista e inviato di guerra Franco di Mare parlerà di confini e frontiere territoriali e culturali.
Coordinatore dell’incontro è il giornalista bellunese Pierluigi Svaluto.
La serata si terrà all’ Hotel Astor venerdì 14 ottobre, con inizio alle ore 18.30.

La scrittrice Eleonora Boscarato presenta le sue due pubblicazioni

Presso la Libreria Tarantola venerdì 14 ottobre alle ore 18.00, Eleonora Boscarato incontra i presenti per la presentazione dei  i libri “Intervista alle Dee Greche” e  “Intervista agli Dei Greci“.

“Cichettando per Belluno”

Gironzolare tra le vie di Belluno, assaggiando qua e là le specialità proposte dai quattordici locali che partecipano alla manifestazione: questo è “”Cichettando per Belluno” , il percorso enogastronomico che avrà inizio venerdì 14 ottobre, a partire dalle ore 18.20 in città:  torna e c’è da scommettere che saranno in tanti i bellunesi che non si perderanno questo squisito evento “mangereccio”!

SABATO 15 OTTOBRE

Convegno di studi della Fondazione G. Angelini

Il convegno di studi affronta il tema: 25 anni di ricerca scientifica e formazione culturale della Fondazione G. Angelini sulla montagna bellunese e alpina. Quali proposte per il futuro? A 50 anni dall’alluvione del 1966: studi, ricerche, fatti…
Dopo i saluti delle cariche istituzionali, interverranno Giancarlo Dalla Fontana, prorettore vicario Università di Padova, Presidente Consiglio Scientifico Fondazione G. Angelini, Giovanni Battista Pellegrini, ordinario di Geomorfologia, Luigi D’Alpaos, ordinario di Idraulica Università di Padova (em.to): Qualche riflessione sui problemi irrisolti della difesa idraulica in montagnaUniversità di Padova
Tavola rotonda sul tema: Il rischio idraulico nel Veneto alla luce del volume “Un giorno, ospite inatteso, arrivò l’alluvione. Ricordi di un ingegnere su una battaglia perduta 1966-2016”.
L’incontro, realizzato in collaborazione con l’Ordine Ingegneri di Belluno e la Federazione Ordini ingegneri del Veneto, si terrà al Teatro Comunale, sabato 15 ottobre, ore 9.30.
L’evento è inserito nella rassegna “Oltre le Vette“, realizzata con il contributo del Comune di Belluno.

I documentari di Internazionale: “Town on a wire”

Sabato 15 ottobre, alle ore 16.45 al Cinema Italia viene proiettato il film  “Town on a wire“, di Eyal Blachson e Uri Rosenwaks/Israele.
Nella fatiscente città israeliana di Lod, a 10 minuti dalla florida Tel Aviv, vivono gomito a gomito signori della droga palestinesi e coloni ortodossi ebrei.
Un tormentato e illuminante microcosmo in cui le tensioni interne a Israele si materializzano nel quotidiano.
I documentari di Internazionale sono documentari su informazione, attualità internazionale e diritti umani.
L’evento è inserito nella rassegna “Oltre le Vette“, realizzata con il contributo del Comune di Belluno.

Presentazione del libro “La via di Schenèr – Un’esplorazione storica delle Alpi”

strong>Matte Melchiorre presenta la sua ultima pubblicazione, edita da Marsilio Editore.
Il libro che incede come un racconto, narra di  questa particolare forra, “gola stupenda” o “orrido abisso”, che separa, ma altre volte unisce, Feltre e il Primiero ed è stata protagonista, sia in tempi di guerra che di pace, della storia di queste due comunità
L’incontro si  tiene sabato 15 ottobre, ore 18.00 in Sala “Bianchi.
L’evento è inserito nella rassegna “Oltre le Vette“, realizzata con il contributo del Comune di Belluno.

“12 mesi… una sola passione – Arrampicare, conoscere, imparare, confrontarsi”

Sabato 15 ottobre, alle ore 21.00 al Teatro Comunale si tiene l’ incontro con l’alpinista Ivo Ferrari, protagonista di molte prime ascensioni e prime ripetizioni
Sarà un viaggio verticale sulle rocce delle pareti più belle d’Italia.
L’evento è inserito nella rassegna “Oltre le Vette“, realizzata con il contributo del Comune di Belluno.

Grande Festa per i Runners del Gran Prix delle Frazioni Castionesi

Nella splendida cornice della Vena d’Oro, è festa di premiazione per i  Runners che hanno animato la ricca stagione podistica castionese.
La Proloco Pieve Castionese ci aspetta con musica e divertimento ed anche premi ad estrazione.
Vena d’Oro, sabato  15 ottobre, a partire dalle ore 16.30.

DOMENICA 16 OTTOBRE

“Strabellunorun”

Giornata di sport tutta bellunese!
Da Piazza dei Martiri parte (e arriva) la “Strabellunorun“, la corsa su strada organizzata daIla G.S. La Piave 2000 e giunta ormai alla 33^ edizione.
Sono due i percorsi previsti, 15Km (competitiva e non competitiva) e 4 Km (non competitiva, aperta a tutti) e entrambi si snodano tra le suggestive vie della città
La partenza è prevista per domenica 16 ottobre alle ore 9.00 e alle ore 10.30.
Iscrizioni e informazioni si possono trovare alla pagina ufficiale.

“Roggia, Motore, Azione!”

Scoprire il torrente della propria città giocando: questo è: “Roggia, Motore, Azione!“, gara di orienteering culturale a squadre, adatta a famiglie, ragazzi e adulti, alla scoperta dei segreti del torrente Ardo.

E’ l’ultimo, divertente tour prodotto dal museo virtuale,che coivolgerà tutta la città!
Il ritrovo è in Piazza Duomo, alle 14.00, domenica 16 ottobre.
L’evento è inserito nella rassegna “Oltre le Vette“, realizzata con il contributo del Comune di Belluno.

“Il sentiero degli eroi – In fuga con Bill Tilman sulle Dolomiti”

Marco Albino Ferrari accompagnato dalle musiche dal vivo di Denis Biasion ci invita a ripercorrere la storia di Bill Tilman, ufficiale inglese paracadutato nel Bellunese per sostenere la Resistenza, in fuga tra le nostre montagne per non cadere in mano nazista.
Lo spettacolo teatrale sarà in scena al Comunale, domenica 16 ottobre alle ore 21.00.
L’evento è inserito nella rassegna “Oltre le Vette“, realizzata con il contributo del Comune di Belluno.

 

Non dimenticate poi che a Palazzo Crepadona continua l’esposizione Dolomiti d’Acqua, la grande rassegna pittorica di “Oltre le Vette” promossa e sostenuta da Comune di Belluno e da Comune di San Vito di Cadore, che intende celebrare e ricordare le meraviglie e le suggestioni di luoghi unici, quali sono le Dolomiti e Venezia.
C’è tempo fino al 1 novembre per visitarla.

 

Altri dettagli e suggerimenti li potete trovare a questa pagina.

 

 

Fotografia di Frank-Thomas Naether (da San Diego, California).

 

 

 


Ecco gli eventi del weekend a Belluno

Un altro fine settimana pieno di eventi nella nostra città splendente! Comincia la rassegna “Oltre le Vette”, per scoprire e riscoprire luoghi e le storie delle nostre montagne, ci saranno momenti di approfondimento culturale, incontri con scrittori e giornalisti per nuovi spunti di riflessione.
E poi grande sport: allo stadio si torna a correre la “24 ore di San Martino” e c’è da scommettere che i bellunesi non si perderanno questo grande momento di sport! Questo e molto altro tutto riassunto qui, per voi. 

 

GIOVEDI’ 6 OTTOBRE

Ad anticipare il fine settimana bellunese, c’è un incontro di informazione di taglio scientifico-sportivo dedicato ai runners e due” incontri con l’autore” per conoscere più da vicino le loro pubblicazioni e i loro pensieri.

Runner: come migliorare la performance

La “24 Ore di San Martino”,  sarà il grande evento sportivo di questo weekend.
Già da giovedì 6 ottobre a Belluno si parlerà di sport e corsa: in sala Bianchi alle ore 18.00, fisioterapisti, formatori tecnico-scientifici, farmacisti e psicologi tratteranno il tema “Runner: come migliorare la performance”.
Il convegno è stato organizzato dalla Pro Loco Pieve Castionese in collaborazione con “Le Valli” Cooperativa Sociale, Unifarco e Farmacia Baratto.
Ulteriori dettagli, a questo pagina.

Incontro con l’autore: “Aqua (non ci sarà la morte)” di Filippo Melis

C’è un libro che racconta la tragedia del Vajont usando la poesia: Filippo Melis  nella pubblicazione“Aqua (non ci sarà la morte) racconta in versi la tragedia del 9 ottobre ’63 e racconta dell’acqua, causa di questa e di altre tragedie.
Ma nella sua opera aggiunge anche dieci traduzioni di poemi in lingua spagnola, polacca e portoghese in cui la stessa l’acqua è ritratta come un elemento benigno e portatore o dispensatore di amore.
Lo stesso Filippo Melis presenterà il suo lavoro giovedì 6 ottobre alle ore 19.00 presso “L’Insolita storia Pop Bar” di Belluno.

Marina Corradi “La bellezza dei volti della Misericordia, nelle persone che ho incontrato”

Giovedì 6 ottobre alle ore 20.30 in Sala Muccin, la giornalista e scrittrice Marina Corradi 
tiene un incontro in cui si racconterà del quotidiano, per arrivare a elaborare e condividere riflessioni più profonde, regalando ai presenti “qualcosa di bello” per il  cuore e per la mente.
Speciale il legame dell’autrice con la nostra provincia, meta di vacanza durante la sua infanzia.
L’evento è stato organizzato dall’Ufficio diocesano per l’Educazione, la Scuola e l’Università.

VENERDI’ 7 OTTOBRE

Al Via l’edizione 2016 di “Oltre le Vette”  Metafore, uomini, luoghi della montagna, che coivolgerà l’intera città di Belluno dal 7 al 16 ottobre. Questa 20^ edizione presenta un calendario di incontri particolarmente ricco.

Constructive Alps

Venerdì 7 ottobre a Palazzo Doglioni-Dal Mas si tiene la conferenza “Constructive Alps – Premio internazionale per le ristrutturazioni e costruzioni sostenibili nelle Alpi.
Al centro dell’evento sono le ristrutturazioni e le nuove costruzioni, particolarmente sostenibili, situate all’interno dell’arco alpino.
Il convegno è stato curato dalla Fondazione Architettura Belluno Dolomiti e dell’Ordine degli Architetti PPC di Belluno con il patrocinio e contributo di Confindustria Belluno – Sezione Costruttori Edili ANCE e il sostegno di LignoAlpDamiani-Holz&Co SpA.
L’evento è inserito all’interno della rassegna “Oltre le Vette” a cura del Comune di Belluno

Inaugurazione e visita guidata alla mostra “Constructive Alps”

Lo stesso giorno, venerdì 7 ottobre nel Sottoportico del Palazzo dei Rettori alle ore 18.00, viene inaugurata la mostra itinerante di architettura sostenibile del premio internazionale “Constructive Alps 2015”.
L’esposizione fotografica attraverso 32 pannelli raffigura i migliori lavori e progetti che hanno partecipato al concorso indetto dalla Confederazione Svizzera e dal Principato del Liechtenstein.
La mostra rimarrà aperta al pubblico tutti i giorni dal 7 al 30 ottobre 2016.
A questo indirizzo si possono trovare ulteriori informazioni.
L’evento è inserito all’interno della rassegna “Oltre le Vette” a cura del Comune di Belluno.
In questa pagina è posibile trovare ulteriori informazioni.

Non ti farò aspettare – In vetta al Kangchenjunga, ma insieme

Alle ore  21.00 di venerdi 7 ottobre, al Teatro Comunale, ci sono Nives Meroi e Romano Benet: la grande coppia dell’alpinismo che ha già salito, e sempre insieme, ben 13 dei 14 “Ottomila” della terra e senza ossigeno.
Storie di alpinismo ma soprattutto emozionanti storie di vita.
L’evento è inserito all’interno della rassegna “Oltre le Vette” a cura del Comune di Belluno.
In questa pagina è possibile trovare ulteriori informazioni.

SABATO 8 OTTOBRE

Il weekend entra nel vivo: continuano gli eventi di “Oltre le Vette”, mentre allo Stadio di Belluno è tutto pronto per il via della grande staffetta di Belluno.

“Alle sorgenti dell’alpinismo bellunese”

La mostra ci presenta inedite immagini e documenti su episodi e avvenimenti significativi dei grandi alpinisti bellunesi, dei pionieri e di importanti figure internazionali quali R. Messner, R. Cassin, R. Goedecke, T. Hiebler.
Sarà aperta dall’8 al 16 ottobre, presso la biblioteca della Fondazione Angelini (con gli orari biblioteca: lunedì, mercoledì e venerdì, dalle 9 alle 12.30 e dalle 15 e alle 18).
L’evento è inserito all’interno della rassegna “Oltre le Vette” a cura del Comune di Belluno.
In questa pagina è possibile trovare ulteriori informazioni.

Fisterre e il Parco di Villa Clizia: ieri e oggi

Caterina De March conduce questo incontro realizzato in collaborazione con la delegazione Delegazione FAI di Belluno.
Gli interventi che si susseguiranno, forniranno una analisi storica e naturalistica del sito.
Il convegno contribuirà alla raccolta fondi per il restauro del portale del parco di Villa Clizia.
Si terrà sabato 8 ottobre alle ore 16.00 in Sala Bianchi.
L’evento è inserito all’interno della rassegna “Oltre le Vette” a cura del Comune di Belluno.
In questa pagina è possibile trovare ulteriori informazioni.

Spettacolo “Peter Pan va alla guerra”

Narrazione, musica e immagini per raccontare la storie del soldato austro-ungarico Peter Pan, morto durante la prima guerra mondiale e sepolto sul Monte Grappa.
Tragica coincidenza la sua, nato lo stesso anno in cui veniva creato l’omonimo personaggio di Walt Disney.
Al teatro Comunale di Belluno, sabato 8 ottobre alle ore 21.00, ci aspettano la voce narrante di David Riondino il sabbista, Massimo Ottoni le  musiche di Luca Poletti, interpretate dal clarinetto solista Fabio Battistelli e accompagnate dal Complesso Bandistico Città di Belluno, diretto dal Maestro Sandro De Marchi.
L’evento è inserito all’interno della rassegna “Oltre le Vette” a cura del Comune di Belluno.
Per informazioni vi rimandiamo a questa pagina.


“24 Ore di San Martino”

Finalmente ci siamo: è di nuovo tempo di staffetta con la 43^ edizione della “24 ore di San Martino”. Lo sapevate che è la più antica corsa podistica su pista d’Italia? Dal 1974, anno d’esordio della competizione, è stata proposta ogni anno, senza mai subire sospensioni.
In questa edizione 2016 abbiamo 39 squadre  per la staffetta 24 x1 ora e 10 atleti che corrono singolarmente per le intere 24 ore. Appuntamento per il via sabato 8 ottobre alle ore 15.00.
Ad organizzare l’evento è la Pro Loco Pieve Castionese.
Ulteriori dettagli, alla pagina ufficiale.

 

DOMENICA 9 OTTOBRE

Mentre allo stadio si corre la seconda giornata della “24 ore di san Martino”, in città e nei suoi borghi si sviluppano le attività di “Oltre le Vette”

Percorsi guidati al parco di Villa Clizia

Il parco di Villa Clizia a Mussoi sarà protagonista delle visite guidate proposte dal CTG e FAI nel giorno domenica 9 ottobre.
I percorsi di visita saranno organizzati in due turnidalle 9 alle 11 e dalle 11 alle 13 – per max 40 partecipanti a turno.
Il ritrovo è all’ingresso superiore del Parco, in Via Travazzoi 22 a Belluno.
L’evento è inserito all’interno della rassegna “Oltre le Vette” a cura del Comune di Belluno.
In questa pagina è possibile trovare ulteriori informazioni.

In ricordo di Toni Hiebeler

Il ritrovo è per domenica 9 ottobre, in Piazzale Pra de Luni, alle ore 16.00. Alla presenza di rappresentanti del CAI, del Comune di Belluno, del Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi, delle Associazioni di Bolzano Bellunese, nonché famigliari di Toni Hiebeler, si terrà la cerimonia di dedicazione del Piazzale di Pra de Luni a questo grande alpinista, amico delle Dolomiti Bellunesi.
L’evento è inserito all’interno della rassegna “Oltre le Vette” a cura del Comune di Belluno.
Per informazioni vi rimandiamo a questa pagina.

Proiezione di: “Pis Pilon – Testimonianze di una stagione”

Domenica 9 ottobre, ore 17.00 presso l’ex asilo Dartora, Bolzano Bellunese verrà proiettato il documentario Pis Pilon – Testimonianze di una stagione”, di Franco Bristot.
L’evento è realizzato in collaborazione con l’Associazione Ricreativa di Bolzano Bellunese ed ‘ inserito all’interno della rassegna “Oltre le Vette” a cura del Comune di Belluno.
Per informazioni vi rimandiamo a questa pagina.

 

Fotografia di Federico Roldo per il concorso Lovelambioi.


Ecco gli appuntamenti del weekend bellunese

Adorable la nostra città, che in questo fine settimana colora le giornate con cultura, musica, sport e percorsi enogastronomici. Non mancheranno durante il weekend le proposte legate all’arte, alla natura e le iniziative di solidarietà.
Scopriamo insieme il dettaglio degli eventi che si preparano ad animare strade, piazze e borghi bellunesi.

 

GIOVEDI’ 29 SETTEMBRE

Presentazione del libro dello scrittore Arnelio Bortoluzzi

Ad anticipare il fine settimana è la serata di giovedì 29 settembre: alle ore 18.00 in Sala Muccin, si tiene la presentazione del libro “Minatori della Valbelluna. Negli abissi di Mons-Borinage“, di Arnelio Bortoluzzi.
Il racconto muove da fonti storiche e testimonianze dirette, per narrare la struggente realtà della migrazione italiana e bellunese in terra belga.
La pubblicazione è stata curata dalla “Biblioteca delle migrazioni “Dino Buzzati “, in collaborazione con l’Associazione Bellunesi nel Mondo, la DBS Edizioni e con il patrocinio del Comune di Belluno.

History: l’aperitivo in piazza

Giovedì 29 settembre è anche il giorno di inaugurazione di “History“, l”aperitivo in piazza proposto da Deon  lounge & restaurant, che ci accompagnerà per tutta la stagione. Dalle 19.00 alle 21.00 buffet gratuito e poi stuzzichini fino a tardi.

 

VENERDI’ 30 SETTEMBRE

Ai piedi del Monte Serva tra scrittura, digital-art e musica

Al Rifugio Col di Roanza è momento di arte: in concomitanza con la presentazione del libro di Toio de Savorgnani “Vizza Dewitza Canseia , la Foresta Maestra”, viene inaugurata la mostra in Digital Art dell’artista Monia Foderà, dal titolo “Genius Loci”. Il gruppo/famiglia “Ventus Adversus” (Monia Foderà è cantante del gruppo), sarà colonna sonora dell’evento. La serata si tiene venerdì 30 settembre, a partire dalle ore 18.30.

Ti ricordiamo anche che Venerdì 30 settembre a la mostra pittorica “Dolomiti d’acqua. Il viaggio della pittura dai monti verso Venezia e la laguna”, in esposizione a Palazzo Crepadona, è visitabile dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.00.

SABATO 1 OTTOBRE

Music Marathon for Amatrice

Music Marathon 2016 torna in Piazza dei Martiri, ma questa terza edizione è del tutto speciale perché con la buona musica dal vivo, vuole testimoniare la solidarietà di Belluno con la gente di Amatrice.
L’ intero ricavato della manifestazione, organizzata dal Comitato Gocce di Sole e patrocinata dal Comune di Bellunoandrà a sostegno di un progetto volto ad aiutare i bambini vittime del terremoto: i fondi verranno impiegati per la costruzione di scuole, reparti pediatrici e altre strutture dedicate all’infanzia.
Un motivo in più per ritrovarsi in Piazza sabato 1 ottobre dalle ore 16.00 per le otto ore di Music Marathon for Amatrice.

Visita guidata nel centro storico di Belluno

Ritrovo in sabato 1 ottobre in Piazza Duomo alle 10.00, per “Storie e ciacole tra le le fontane cittadine“, la terza passeggiata del ciclo “Le ville, la città, la foresta”, organizzata dalla Biblioteca Civica di Belluno e curata come sempre da Marta Azzalini e Annalisa Crose. Le fontane di Belluno faranno da filo conduttore in questo percorso tra storia, natura e cultura della nostra città.

Cicchetti a Baldenich: sapori d’autunno

C’è un percorso di 10 tappe che renderà più sfizioso il nostro sabato sera: “Cicchetti a Baldenich. Sapori d’autunno” ci invita a tuffarci in un tour mangia e bevi, fatto di stuzzichini, specialità della tradizione e ricette dal gusto originale. Non mancheranno dolci assaggi golosi, festa e musica live.
Per non farsi cogliere impreparati, sarà bene dare un’occhiata all’itinerario suggerito: ecco qui il programma della manifestazione e l’elenco dei locali..
Appuntamento dunque sabato 1 ottobre a partire dalle ore 18.00.

Anche Sabato 1 ottobre puoi visitare a Palazzo Crepadona la mostra “Dolomiti d’acqua. Il viaggio della pittura dai monti verso Venezia e la laguna“, dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.00.

E il sabato continua per chi vuole vivere la notte Bellunese: riapre il Nice Club #Reloading coi migliori DJ veneti , le più scatenate Live Band e i travolgenti gruppi locali della provincia.

 

DOMENICA 2 OTTOBRE

Dog-Day: concorso cinofilo e pittorico

Domenica 2 ottobre la scena è tutta per loro, per i nostri amici a quattro zampe che saranno protagonisti del concorso cinofilo e pittorico in Piazza dei Martiri, organizzato dal Comitato Gocce di Sole.
La mattina sfileranno i cani di taglia piccola e i cuccioli, nel primissimo pomeriggio quelli di taglia media e grande.
Nel frattempo, gli artisti bellunesi di età compresa tra i 3 e 14 anni, si cimenteranno nella gara di disegno a tema “L’uomo e il cane:le attivita’ insieme”. L’organizzazione metterà a disposizione dei ragazzi il materiale necessario per dipingere.
Le iscrizioni al concorso cinofilo si aprono alle 9.30.
Le iscrizioni al concorso pittorico si aprono alle ore 9.00.

Pedonata e Nord Walking tra Levego e Sagrogna

Un altro appuntamento di sport proposto dalla Pro Loco Pieve Castionese, per domenica 2 ottobre.
Alle 9.30 da Sagrogna parte la Pedonata non competitiva ludico motoria (si può scegliere tra il percorso di 6 o 12 Km) e la gara Sprint Nordic Walking, di 12 Km.
La “4Pass per Levego-Sagrogna ” è il 9° Memorial Renzo Fant e 7° prova della Prix Pieve Castionese.

Al Ristoro Campo Scuola Nevegal si festeggia la “desmontegada”

Festa tra natura e tradizione al  Ristoro Campo Scuola: il bestiame  lascia gli alpeggi di Col Toront e scende a valle.
Stazionerà nei pressi del Ristoro campo Scuola Nevegal, che per l’occasione ha organizzato una grande festa con buon cibo (meglio prenotare) e buona musica.
Appuntamento domenica 2 ottobre: pranzo dalle ore 12.00 e poi festa non-stop con tanta musica.
Qui trovate altre informazioni.

 

Domenica 2 ottobre e in tutti i giorni festivi, la mostra “Dolomiti d’acqua. Il viaggio della pittura dai monti verso Venezia e la laguna”, rassegna pittorica di “Oltre le Vette“, è aperta con orario continuato 10.00-18.00 a Palazzo Crepadona.

 

Altre date da segnare in agenda sono quelle del 1, 2 e 4 ottobre perchè anche Belluno partecipa alla grande iniziativa nazionale “La Mela di AISM“a sostegno della ricerca e di progetti a favore dei giovani con sclerosi multipla. Basterà acquistare un sacchetto di mele nei banchi preposti nelle piazze  e nei supermercati bellunesi, per dare il proprio contributo all’associazione.

 

Insomma: ci aspetta un fine settimana frizzante, per vivere in pieno la nostra bella città e riscoprire l’intensità dei nostri luoghi.
A questa pagina sono disponibili maggiori informazioni sugli eventi proposti.

 



Fine settimana a Belluno: i nostri consigli su che cosa fare in questo weekend

È ancora tempo di divertimento e di svago in città.  Ecco le proposte per questo fine settimana….a voi la scelta! 

Venerdì 9 settembre

Cultura in Festa: le Associazioni si incontrano

La V^ edizione di Cultura in Festa, ci accoglie alle ore  18:00, nella Sala Bianchi  in Viale Fantuzzi 11, con  il convegno dal titolo “Come finanziare un’associazione. Erogazioni liberali, autofinanziamento, fundraising, crowdfunding”. L’incontro è dedicato alle Associazioni del territorio e vuole essere un approfondimento su quelle che sono le possibili modalità di finanziamento delle Associazioni stesse.
L’evento è stato curato dall’ Assessorato alla Cultura del Comune di Belluno e dall’AiCS – Comitato Provinciale di Belluno.
Qui  sono disponibili ulteriri dettagli.

Permacultura: orto e natura

Conoscete la permacultura?
Ce ne parla Matteo Bartolini, al Teatro San Getano di Castion dalle ore 20.30.
La permacultura è un metodo di progettazione che teorizza l’ecosostenibilità degli insediamenti umani.
Matteo Bartolini ci illustrerà come  la permacultura può essere applicata in contesti che ci sono molto prossimi: l’orto che coltiviamo (anche nel balcone!), il nostro giardino, la nostra abitazione rurale.
Anche questa iniziativa fa parte della manifestazione “Orti in Piazza nel Castionese 2016” a cura della Pro Loco Pieve Castionese.
Qui troverete maggiori informazioni.

Sentire le Stelle: le costellazioni ascoltate in musica

C’è un altro modo di guardare: si chiama “acusmetria” ed è una materia particolarmente affascinante che studia il punto di incontro tra musica e geometria. Nella serata “Sentire le Stelle”, il chitarrista Francesco Rampichini a partire dalle ore 21.00,  traccerà in musica un sentiero che ci condurrà tra stelle e pianeti, sempre in bilico tra “vedere ed ascoltare”.
“Sentire le Stelle” fa parte della rassegna “Giardino Buzzatti”.
Appuntamento a Villa Buzzati San Pellegrino, alle ore 21.00.

Primo Torneo CORV delle Regioni d’Italia

I Fossili Dolomitici nascono nel 1986: sono i primi nel Veneto a fondare un OLd Rugby Club, e da allora non si sono più fermati. Sono tutti atleti under 55-70, accomunati dalla passione sfrenata per il rugby, giocato e vissuto secondo i valori che sono propri di questo sport.
Per festeggiare il loro trentesimo anno di attività hanno organizzato il Primo Torneo CORV delle Regioni d’Italia: da venerdi 9 a domenica 11 settembre, a villa Montalban in località Safforze, si confronteranno numerose le squadre di rugby di tutto lo Stivale.

Sabato 10 settembre

Pic Nic della Cultura

L’Assessorato alla Cultura del Comune di Belluno organizza, avvalendosi della preziosa collaborazione di  AICS e “Officine della Cultura”, la 5ª edizione del “Pic Nic della Cultura”. L’evento è inserito all’ interno di “Cultura in festa” ed è un momento importante per le nostre Associazioni che qui hanno modo di conoscersi, confrontarsi e divulgare i propri progetti.
Dalle ore 10.00 i rappresentanti delle Associazioni saliranno sul palco (appositamente allestito in Piazza dei Martiri) e  coinvolgeranno i presenti con spettacoli di danza, musica e teatro. La pausa pranzo sarà caratterizzata dal tipico pic nic in piazza che sarà un ulteriore momento di divertimento e socializzazione.
Qui  sono disponibili ulteriri dettagli.

SOUND MEETING 2016: appuntamenti con il suono e la ricerca musicale

Functional Singers del Centro Studi Vocali Nova Cantica di Belluno.
La serata presenta un repertorio che spaziera’ nel tempo: spostandosi tra passato e presente verranno eseguiti brani di musica vocale solistico-cameristica di generi e stili diversi.
In caso di pioggia, l’evento si terra’ in Sala Papa Luciani – Seminario Gregoriano.
L’ evento è stato realizzato con la partecipazione del Comune di Belluno
Qui e’ possibile trovare ulteriori informazioni

Car Tuning: auto, musica, birre e buon cibo

Sabato scoppietante in Piazzale Nevegal: dalle 16.00, esibizione di Car Tuning con impianti di altissima potenza. Musica e motori, per ammirare le più belle auto e assaggiare del buon cibo, proposto in collaborazione con il ristorante “La Nicchia”. Non mancheranno ottime birre belghe.

Serata country & rock’n’roll

Per festeggiare i due anni di attività, la Caffetteria Bonjour ci offre una serata country & rock’n’roll con The Riverboys! Vi aspettiamo dalle ore 20:00 in piazza S. Giovanni Bosco 8.

Domenica 11 settembre

Orti in Piazza nel Castionese: tra natura e “cichetti”.

Le frazionie i borghi del castionese, espongono i prodotti della loro terra e allietano la giornata con esibizioni e intrattenimenti di vario genere.
Si può scegliere di spostarsi lungo il percorso utilizzando il pratico servizio di navetta gratuito, oppure prenotando le bici elettriche messe a disposizione dei visitatori.
All’interno dell’evento “I Cicheti degli Orti“,  acquistando la apposita tessera, sarà possibile degustare i “Cicheti” proposti da ognuna delle frazioni.
Il Gruppo folkloristico Nevegal, allieterà la giornata con spettacoli itineranti lungo tutto il territorio.
 Qui trovate il programma dettagliato dell’evento.

Musica a più non posso al Nevegal Ristoro Campo Scuola

Musica d’eccezione per tutto il pomeriggio. Si parte con DJ Set by DJ Bisso e i suoi mix di successo e poi spazio al U.B. DOLLS Live Show (ROCKABILLY): quattro energiche ragazze che hanno reiterpretato con fantasia il rock degli anni ’50!
Qui trovate  tutte le informazioni dettagliate.

Conoscere la  gelsibachicoltura

Tiziana Martire, Presidente Cantiere della Provvidenza scs onlus, terrà una conferenza sulla gelsibachicoltura, l’ allevamento del baco da seta abbinato alla coltivazione del gelso.
Interverranno Angelo Paganin con il tema “Gelsibachicoltura, non solo tessuti: riqualificazione e sviluppo locale” e Maik Paganin con il tema “L’esperienza del Cantiere del Baco: qualità o quantità?”

Che dire: nella nostra Adorable Belluno gli eventi del fine settimana non sono certo pochi: a voi la scelta per un weekend all’insegna del divertimento e della cultura.
Qui potrete trovare maggiori dettagli.