Sala Bianchi

Posizione viale Fantuzzi 11 Belluno
Sto caricando la mappa ....

I prossimi eventi:
Dresda - Tallin: Polonia, Lituania, Lettonia, Estonia

Sabato 24 febbraio, alle ore 20:45 in Sala “Bianchi” viale Fantuzzi a Belluno Paolo De Pasqual racconterà per immagini il suo viaggio in bicicletta (per non parlare del treno) nell’Europa centro-orientale, attraverso gli Stati che si affacciano sul mar Baltico.

Luoghi dove lo slancio per recuperare il tempo perduto, la spinta verso l’Europa occidentale e la modernizzazione non hanno fatto dimenticare il doloroso passato, le divisioni e i legami storici con l’Est.

 

Info

Quando sabato 24 febbraio 20:45 - 22:30 Infinito piacere, sollazzo e contento. Un percorso alla scoperta della villa nel Rinascimento

Conferenza di Giorgio Reolon, storico dell’arte, martedì 27 febbraio 2018 alle ore 17.30 in Sala Bianchi, viale Fantuzzi.

Per la rassega “I martedì del FAI”, a cura del FAI Delegazione di Belluno.

 

Nella foto di copertina Villa Medici a Roma

Quando martedì 27 febbraio 17:30 - 19:00 Lecturae Dantis: Paradiso

La Società Dante Alighieri presenta un ciclo di conversazioni dal tema “Itinerario politico”. Il relatore è Maurizio Mellini, appassionato conoscitore della Divina Commedia.

L’appuntamento di mercoledì 28 febbraio 2018 è “Paradiso: Folchetto Marsigliese, Cacciaguida” alle ore 20.00 in Sala Bianchi, via Fantuzzi.

E’ consigliato portare con sé un testo della Divina Commedia.

 


Quando mercoledì 28 febbraio 17:15 - 19:15 Esili come brezza fra venti di guerra. Le donne nella Grande Guerra

Mercoledì 28 febbraio, alle ore 20.30 in Sala Bianchi si terrà la presentazione del libro “Esili come brezza fra venti di guerra. Le donne nella Grande Guerra” di Antonella Fornari (edizioni DBS) a cura del CAI Sez. Belluno.

Il volume racconta cosa significò la Grande Guerra per le donne che vivevano nelle zone montane del nord Italia, attraverso la storia di alcune di loro. All’inizio del conflitto erano donne, quasi immobili in una condizione antica fatta di sottomissione, di matrimoni quasi sempre senza amore, “quasi sempre senza tenerezza”, senza feste, ci sposava la mattina ed il pomeriggio si lavorava. Luoghi, dove “appena una bimba apriva gli occhi diventava un debito, un debito che ricadeva su lei stessa e che lei stessa avrebbe pagato, saldato con il tempo, con la vita, con il lavoro”. E, quelle nate alla fine dell’800 avrebbero pagato più duramente, con la vita, molto spesso, con una inedita e peggiore povertà, perché arrivò la guerra.

Accompagnano il libro, anzi lo attraversano, una grande quantità di fotografie, di donne di uomini, ma soprattutto delle montagne ed i paesi che furono lo sfondo della guerra e della vita di quegli anni. (fonte)

Quando mercoledì 28 febbraio 20:30 - 22:00 Canzoni in controluce

Nella settimana della Festa della Donna, arriva a Belluno la cantautrice Cristina Donà per un concerto in favore dell’AIL, venerdì 9 marzo nella Sala Teatro Giovanni XXIII, alle ore 21.00.

Cristina Donà, una delle voci più originali della scena musicale italiana, a Belluno presenterà “Canzoni in controluce”, un concerto nel quale interpreterà i suoi più grandi successi nella loro forma essenziale, così come sono stati composti originariamente con una chitarra o un piano. In apertura del live ci sarà Caterina Cropelli, cantautrice trentina che ha partecipato all’edizione 2016 di XFactor.

L’ingresso dell’evento è ad offerta libera in favore dell’AIL – sezione di Belluno, l’Associazione italiana contro le leucemie, linfomi e mieloma che si occupa del sostegno, anche economico e psicologico, del malato e della sua famiglia oltre al supporto delle strutture sanitarie locali.

Per ulteriori informazioni www.scoppiospettacoli.it

 

Quando venerdì 9 marzo 21:00 - 23:00