La cativissima Epopea di Toni Sartana

Sabato 21 novembre 2015

Nel Nordest “locomotiva d’Italia” non c’è più spazio per umanità o correttezza. Meglio possedere. A tutti i costi. Come il contadino Mazzarò di Verga, l’Ubu veneto di Natalino Balasso cerca la sua “roba” in un mondo che ha perso ogni coordinata. E lo fa arraffando, imbrogliando, rubando, tradendo amici, affetti, compagni di strada, spietato come l’antieroe degli Spaghetti western Sartana, corrotto come il Cetto LaQualunque di Antonio Albanese.

Lo humour nero dell’attore-autore polesano prende corpo nella curiosa lettura scenica “La Cativìssima – Epopea di Toni Sartana”

Di e con NataliNo Balasso e con FRaNCEsCa Botti, MaRta Dalla Via, aNDREa PENNaCCHi, silVia PioVaN, stEFaNo sCaNDalEtti

regia di Natalino Balasso

Sto caricando la mappa ....

Dove
Teatro Comunale

Quando
sabato 21 Novembre - sabato 21 Novembre
20:30 - 23:00

Categorie

Tags belluno, teatro