Festa della Madonna Addolorata – Sagra dei Fisciòt

SAGRA DEI FISCIOT

Festa della Madonna Addolorata 

Due domeniche prima di Pasqua – domenica 7 aprile 2019

Belluno celebra l’arrivo della primavera con l’antica festa della Madonna Addolorata, celebrazione sacra e momento di svago e di incontro per tutti. 

La festa ha origine antiche: dal 1716 la statua della Madonna dei Sette dolori, voluta dalla cittadinanza bellunese per festeggiare la fine di una pestilenza, viene portata in processione attraverso il centro storico. 
Al momento religioso si affianca quello ludico: distribuiti su tutta l’area del centro, sono presenti più di 200 operatori con banchi di dolciumi, giocattoli, articoli in vetro, ceramica, legno e tessuto, bigiotteria, soprammobili, quadri, dischi e musicassette, manufatti in vimini, rame, occhiali, essenze ed erbe aromatiche, miele, pelletteria, ombrelli, foulard, palloncini, cibi e bevande. 

Piazza Duomo ospita il mercato dei fiori “Fiori in Città: la Città sboccia”. Sempre in Piazza Duomo e nella vicina Piazza delle Erbe, torna, anticipando il suo ritorno estivo, il mercatino dell’antiquariato “Cose di vecchie case”. 
La Festa viene anche chiamata Sagra dei Fisciòt – fischietti di richiamo – perché una volta questi erano tra gli articoli più venduti dagli artigiani locali che li fabbricavano a mano in molte fogge.

 

  • La Sagra prenderà tutte le principali piazze di Belluno:
  • In piazza dei Martiri, nello spazio tra i giardini, si terrà il Mercatino dei prodotti
    agricoli locali a cura di Consorzio Turistico Dolomiti Prealpi. In piazza sarà presente
    anche un’attività artigianale di produzione dei tradizionali fisciòt.
  • In piazza Piloni verrà proposto “Piazza Piloni: artigianato, gusto e tradizioni”, con
    esposizione di prodotti alimentari e artigianali del bellunese, laboratori creativi,
    musica, balletti e giocoleria.
  • In piazza Duomo tornerà il mercato dei fiori “Fiori in Città: la Città sboccia”.
    Sempre in Piazza Duomo e nella vicina Piazza delle Erbe, ci sarà il mercatino
    dell’antiquariato “Cose di vecchie case” che, con i qualificati operatori presenti, si
    conferma come uno degli appuntamenti più attesi e frequentati, prima del suo ritorno
    estivo.

 

 

  • NAVETTE GRATUITE PER IL CENTRO :

  • L’inizio del tradizionale servizio di trasporto pubblico festivo viene anticipato alle ore 9 e avrà cadenza oraria.
  • Le quattro corse festive si integreranno con le due navette classiche: la Nord-Est, che partirà ogni 10
    minuti, e la Sud-Ovest, ogni 15 minuti
  • Domenica, la corsa J Dante-Castion non passerà per Via dei Dendrofori, ma farà la Panoramica, Via Uniera, Ponte Anta, Via Miari e poi Castion, così da evitare il traffico delle auto in entrata al parcheggio di Lambioi
  • PARCHEGGI: l’invito è quello di lasciare le auto ai parcheggi scambiatori (i principali a Safforze, Cavarzano, Piazzale della Resistenza, al campo sportivo di Castion)

 

Tutte le corse e i parcheggi sono segnalati nella mappa! – PER LA MAPPA –> QUI 

 

Per informazioni:
Sportello dei Cittadini: 0437 913222 – info@comune.belluno.it
Gli operatori si possono rivolgere al Servizio Attività Economiche: 0437 913175.
Info viabilità: 0437 913520.

Mappa non disponibile

Quando
domenica 7 Aprile
Tutto il giorno

Categorie No Categorie Tags