Angelo Branduardi, Il Cammino dell’Anima

Venerdì 29 novembre 2019 alle ore 21.00 presso il Teatro Comunale di Belluno si terrà il concerto dal titolo Angelo Branduardi, Il Cammino dell’Anima.

 

Il concerto, della durata di due ore circa, sarà idealmente diviso in due parti.

La prima parte, con Branduardi solo sul palco davanti ad un impalpabile velo bianco, è dedicata a “Il Cammino dell’Anima” che riprende alcuni temi dell’opera visionaria di Hildegard von Bingen, monaca, reclusa secondo la regola di San Benedetto fin dall’età di otto anni e poi badessa di Bingen. Hildegard fu mistica e poeta, musicista, filologa ed erborista, era e rimane ammirata per avere esplorato senza paura il posto dell’anima nel Cosmo e per avergli dato voce con la sua visione musicale unica. Hildegard definì “Sinfonia” il ciclo lirico delle sue opere, per lei l’anima è “sinfonica” e trova la sua espressione nell’accordo segreto di anima e corpo nell’atto musicale, nell’armonia prodotta dal suono degli strumenti e dalla voce umana, nell’armonia celeste e nell’accordo misterioso che viene dal profondo dell’anima. Questo e molto altro racconterà Angelo per predisporre all’ascolto della lunga suite, per cui verranno utilizzati numerosi strumenti musicali: Fabio Valdemarin (tastiere, chitarra, cori), Antonello D’Urso (chitarre, cori), Stefano Olivato (basso, contrabbasso elettrico, chitarra, armonica, cori), Davide Ragazzoni (batteria e percussioni).

Nella seconda parte, l’artista in totale solitudine, sempre davanti al velo bianco, proporrà brani a lui cari come “Tango” (da Pane e Rose, 1988) e “Momo’s Lied” (1986), colonna sonora dell’omonimo film. Aperto di nuovo il velo bianco, Branduardi e i musicisti continueranno il cammino spirituale con l’esecuzione di alcune canzoni tratte da “L’infinitamente piccolo”, album del 2000 realizzato sulle scritture di San Francesco d’Assisi.

Non mancheranno, in chiusura, i suoi successi storici, entrati nella memoria collettiva e nel cuore come, tra gli altri, “Cogli la prima mela” o “Alla fiera dell’est”. L’impianto scenico sarà essenziale: tagli di luce teatrali e un tetto di lampadine dai toni caldi, senza orpelli tecnologici.

BIGLIETTERIA

Platea 42 € + diritti di prevendita
Galleria 36 € + diritti di prevendita
Loggione non numerato 28 € + diritti di prevendita

PREVENDITE

Ticketone: https://bit.ly/33s91ax
Geticket: https://bit.ly/2NUAhb5

PER MAGGIORI INFORMAZIONI

Informazioni:
Veneto Jazz – jazz@venetojazz.com – mob. (+39) 366.2700299 – www.venetojazz.com
Ufficio stampa Veneto Jazz:
Mabi Comunicazione – info@mabicomunicazione.com
Mara Bisinella  – mara.bisinella@mabicomunicazione.com – mob. 339.6783954
Sto caricando la mappa ....

Dove
Teatro Comunale

Quando
venerdì 29 Novembre
21:00 - 23:00

Categorie

Tags Angelo Branduardi, belluno, concerto, teatro comunale